Chi siamo

Lega Italiana Anti Fumo – Onlus

Presidente
Dott. Ezio Campagna

Vicepresidente
Prof. Agatino Cariola

Past President
Dott. Sebastiano Antonio Pacino

Responsabile rapporti istituzionali
Prof.ssa Lidia Proietti

Segretario
Dott. Guido D’Ignoti

Ufficio Stampa e Comunicazione

Dott.ssa Valeria Nicolosi


CONTATTI

LIAF – Lega Italiana Anti Fumo

via Alcide De Gasperi 165/B – 95127 Catania

email: info@liaf-onlus.org 

Ufficio Stampa: comunicazione@liaf-onlus.org / valeria.nicolosi@hotmail.it 

Presidente: presidenza@liaf-onlus.org 


LA NOSTRA STORIA … CONTRO IL FUMO

La LIAFLega Italiana Antifumo è una organizzazione complessa impegnata da anni nella lotta contro le malattie fumo correlate e che si pone come obiettivo quello di sensibilizzare l’opinione pubblica rispetto ai danni ed ai disagi causati dal fumo. Si propone di aiutare concretamente i fumatori a smettere di fumare, potenziando i programmi di disassuefazione al fumo e aumentando gli studi condotti in questo campo.

Le numerose campagne di promozione e prevenzione hanno portato nel tempo a risultati importanti nella lotta contro il fumo. Grazie al lavoro di un team di ricercatori internazionali, LIAF ha potuto raggiungere risultati eccellenti nella Ricerca di cure per le malattie fumo correlate.

I nostri studi scientifici hanno spesso dimostrato l’efficacia e l’efficienza dei metodi alternativi per smettere di fumare. LIAF ritiene il fumo di sigarette un grave danno per la salute delle persone e per il rispetto dell’ambiente.

 

Per LIAF smettere di fumare è un modo per essere diversi

Liberi dal Fumo

 

LIAF opera sul territorio nazionale ed internazionale già dal 2003.  L’associazione nasce da un’idea dei soci fondatori,  tra cui il direttore scientifico, il prof. Riccardo Polosa, l’ex presidente, il dott. Antonio Pacino e l’avv. Agatino Cariola che dopo una intensa attività di Ricerca condotta nel centro Antifumo dell’Azienda Ospedaliera Policlinico Vittorio Emanuele, sotto ogni aspetto scientifico e visto i dati sconfortanti circa le morti


 

 

MISSION
L’Associazione LIAF ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale) opera per perseguire esclusivamente le seguenti finalità:

  • Divulgare, nei confronti dell’opinione pubblica, informazioni relative ai danni e ai disagi causati dal fumo mediante la promozione di campagne di prevenzione
  • Influenzare, monitorare e studiare la legislazione antifumo e sensibilizzare la pubblica autorità preposta al rispetto della stessa
  • Aiutare concretamente i fumatori a smettere di fumare
  • Potenziare i programmi di disassuefazione al fumo
  • Organizzare, costituire e supportare l’attività di nuovi Centri Antifumo sul territorio
  • Contribuire a creare competenze e figure professionali nel campo della lotta al tabagismo
  • Finanziare e promuovere la ricerca scientifica e la formazione professionale in questo ambito
  • Sovvenzionare, realizzare e promuovere congressi, convegni, meeting, seminari, iniziative culturali pubbliche e private finalizzate alla migliore conoscenza e alla maggiore diffusione dei rischi connessi al tabagismo
  • Promuovere la raccolta di fondi, finalizzata al finanziamento di tutte le attività/obiettivi sopra descritti, attraverso campagne di solidarietà, manifestazioni/spettacoli, manifestazioni sportive, etc.
  • Assumere iniziative e svolgere funzione di attiva collaborazione, ivi compresa la stipulazione di accordi di cooperazione e sostegno, con altre Associazioni, Organizzazioni, Enti Pubblici e Privati, e Società Scientifiche

 

VISION
Cosa pensa LIAF del fumo

LIAF ritiene il fumo di sigarette un grave danno per la salute delle persone e per il rispetto dell’ambiente.
E’ per questo che LIAF si prodiga per diffondere “la cultura del non fumo”.
Non fumare è una questione culturale, si rispetta il proprio corpo, chi ci sta accanto e l’ambiente circostante.
LIAF non ha un atteggiamento di intransigenza verso i fumatori, ma li aiuta concretamente e li sostiene per smettere di fumare.
LIAF incentiva la salvaguardia della salute dei fumatori e di chi subisce il fumo passivo.


 

TARGET
A chi si rivolge LIAF

  • FUMATORI – LIAF si rivolge ai fumatori che vogliono smettere e che necessitano di consulenza e di assistenza informativa e medica
  • NON FUMATORI – LIAF sostiene i diritti dei non fumatori, vittime del fumo passivo, dà consigli per come evitarlo e su come sostenere i fumatori per smettere
  • GIOVANI – LIAF si rivolge ai giovani per fare prevenzione, per dare informazioni preventive che possano creare una solida base culturale del non fumare e per sostenerli nel caso di percorsi mirati a smettere
  • DONNE IN GRAVIDANZA – LIAF dà un’attenzione particolare alle future mamme che dovranno affrontare un periodo di astinenza per salvaguardare anche la salute del nascituro
  • MEDICI – LIAF fornisce validi strumenti per i medici, come formazione, suggerimenti, risultati di ricerche e trasmette l’esperienza accumulata in merito
  • CENTRI ANTIFUMO – LIAF si rivolge ai centri antifumo che operano sul territorio nazionale, per dare informazioni, fare formazione e fornire utili strumenti di lavoro
  • ORGANIZZAZIONI – LIAF si rivolge a tutte le organizzazioni con scopo benefico che lavorano nel sociale, per avviare collaborazioni e iniziative utili
  • ISTITUZIONI – LIAF si rivolge ad istituzioni pubbliche per seguire i dipendenti in percorsi antifumo e dare informazioni utili per la gestione del problema fumo
  • UNIVERSITA’ – LIAF si propone di organizzare e sviluppare numerosi studi relativi al fumo e alle malattie correlate per far ciò si avvale del supporto scientifico universitario
  • SCUOLE – LIAF dedica un’attenzione particolare alle scuole per attuare una campagna di prevenzione e informazione tra i più giovani
  • AZIENDE – LIAF si propone di seguire in percorsi antifumo il personale di varie aziende. Dipendenti non fumatori sono più produttivi di quelli fumatori, smettere diventa una risorsa in termini di salute e efficienza per il lavoratore e per l’azienda
  • EVENTI – LIAF si propone di patrocinare eventi culturali, sportivi, cinematografici, concerti, spettacoli al fine di rafforzare il messaggio del “non fumare” e dare un’immagine positiva e socialmente impegnata dell’evento
  • PARTNER – LIAF ricerca partner aziendali che possano supportare progetti scientifici e sociali di pubblica utilità
  • ASSOCIATI – LIAF ricerca associati che collaborino attivamente alla lotta contro il fumo (scopri come associarti)

Il testo di questa pagina è distribuito sotto licenza Creative Commons Attribuzione – Condividi allo stesso modo 3.0 Unported