Il nuovo libro sulle e-cig scala le classifiche di Amazon

Il nuovo libro sulle e-cig scala le classifiche di Amazon

Analytical Assessment of E-Cigarette” è il titolo dell’ultima fatica del nostro prof. Riccardo Polosa che, ancora in questi giorni, sta continuando a scalare le classifiche di Amazon. Tra i commenti degli esperti che lo hanno già valutato, si legge: “Il libro presenta un livello di analisi mai raggiunto prima scientificamente”.

Edito da Elsevier e e RTI International e firmato dal nostro prof. Polosa insieme a Kostantinos Farsalinos ed altri tre esperti internazionali di fumo elettronico (I. Gene Gillman, Sthephen S. Hecth e Jonathan Thornburg), il nuovo libro – che presenta al pubblico una valutazione analitica delle sigarette elettroniche – sta riscuotendo un successo di pubblico straordinario.

Nel testo gli autori descrivono i metodi analitici utilizzati per realizzare i liquidi di sigaretta elettronica e la loro composizione chimica. Si specifica tecnicamente come avviene la produzione di aerosol, le inalazioni, la deposizione, l’esposizione chimica, e la valutazione effetto. La valutazione del rischio del danno ed i benefici derivanti dall’utilizzo dello strumento per smettere di fumare non sono solo descritti ma dimostrati dai numerosi studi scientifici prodotti in questi anni e citati all’interno della nuova pubblicazione.

“L’idea è stata quella di realizzare un prodotto informativo in grado di spiegare agli esperti del settore la composizione del prodotto ed il potenziale che questo ha sul miglioramento della salute pubblica” – ha detto lo stesso Polosa.

Il pubblico a cui il testo è rivolto è potenzialmente formato da chimici, farmacologi, medici, produttori, distributori, legislatori ma anche funzionari pubblici e negozianti esperti.

“Si tratta di uno strumento di conoscenza che, per coloro che lavorano in questo campo, rappresenta una guida indispensabile ed una fonte informativa essenziale” – ha concluso Polosa.

Previous Sigarette elettroniche - Polosa su Dripping: “Pratica non più in uso con i prodotti oggi sul mercato”
Next R. Polosa su dripping: "Lo studio è viziato da una definizione vaga"

About author

Potrebbe interessarti anche

Royal College of Physicians: l’Ordine dei Medici inglesi incoraggia l’uso delle e-cig per ridurre i danni causati dal fumo

Dopo l’agenzia di salute pubblica britannica (PHE), ora anche l’Ordine dei Medici del Regno Unito dice sì alla sigaretta elettronica, promuovendola come sostituto della sigaretta di tabacco. Proprio stamattina, il Royal

Approfondimenti 0 Comments

Madrid – Le sigarette elettroniche per far smettere di fumare i pazienti affetti da patologie psicologiche

Madrid, 15 Aprile 2016 – Alla XVIII Giornata Nazionale della Doppia Diagnosi, l’intervento del prof. Pasquale Caponnetto, ricercatore dell’Università degli Studi di Catania, per parlare dell’utilizzo della sigaretta elettronica come alternativa meno dann
osa delle sigarette convenzionali nei pazienti affetti da patologie schizofreniche.

Comunicati stampa 0 Comments

Donazioni: LIAF Ringrazia i Sostenitori

LIAF Ringrazia tutti coloro che hanno effettuato donazioni, in particolare a sostegno delle sigarette elettroniche. LIAF precisa che da alcune settimane sul web è stato diffuso un invito a donare