#savethedate: Martedì 20 Settembre a Roma il primo seminario del Comitato Scientifico LIAF

#savethedate: Martedì 20 Settembre a Roma il primo seminario del Comitato Scientifico LIAF

locandina-programma

 

Per informazioni o accrediti: Ufficio Stampa LIAF

Valeria Nicolosi – tel. 095/3781581 oppure email: info@liaf-onlus.org

Previous Praga: le e-cig utili per combattere la voglia irrefrenabile di fumare
Next Roma - Polosa e Proietti consegnano lettera al Ministro Lorenzin

About author

Valeria Nicolosi
Valeria Nicolosi 95 posts

Valeria Nicolosi è giornalista, esperta in progettazione e comunicazione pubblica (sociale e istituzionale). Laureata in Programmazione delle Politiche Pubbliche nell’Università degli Studi di Catania, è anche masterizzata in Comunicazione Pubblica nell’Università IULM di Milano. L'amore e l'interesse nei confronti della formazione dell'opinione pubblica l’hanno portata a collaborare per LIAF con l’obiettivo di aiutarli a definire azioni utili per la diffusione e la sensibilizzazione della cultura antifumo a livello nazionale ed internazionale. Nell’ambito del progetto europeo multicentrico UBIOPRED per lo studio dell'asma grave oggi Valeria si occupa per LIAF della comunicazione e disseminazione dei risultati e degli eventi ad esso legati.

View all posts by this author →

Potrebbe interessarti anche

In evidenza 1Comments

Per alcuni fumatori, la e-cig è solo una esperienza passeggera che permette di smettere completamente

E’ con piacere che oggi vi proponiamo il messaggio appena arrivato sulla nostra posta LIAF dedicata alle storie di svapatori. Il nostro amico Luca ha smesso di fumare da 10 giorni e noi gli auguriamo un grande in bocca al lupo. Sperando che la sua piccola battaglia vinta oggi possa presto rappresentare l’uscita definitiva dal tabagismo.

La classifica dei prodotti contenenti nicotina: e-cig fra i meno pericolosi

In tutto il mondo, le autorità sembrano orientate a limitare la commercializzazione della sigaretta elettronica, se non a bandirla del tutto. Il proverbio “La prudenza non è mai troppa” sembra

I 5 alimenti che vi aiutano a smettere di fumare. E quelli che non vi aiutano affatto!

Nel difficile percorso per smettere di fumare, spesso non si considerare che anche i farmaci hanno alla base dei principi attivi che si trovano in natura, e spesso negli alimenti. Con l’aiuto del nostro biologo e nutrizionista, oggi identifichiamo un gruppo di “alimenti antifumo” che possano effettivamente coadiuvarci nell’impresa, spesso ardua, di liberarsi dal vizio. Attenti … c’è anche il cioccolato fondente!