Archive

Iniziative

Il CoEHAR aiuta gli abbonati di AMT a smettere di fumare

“Io (sono) Astuto”, con un gioco di parole in dialetto siciliano, si invitano i fumatori a spegnere la sigaretta e a prendere la scelta più giusta per la propria salute.

In evidenza

Ecig e cancro ai polmoni: rischio 50 mila volte inferiore rispetto alle bionde

Su 100 mila fumatori di sigaretta convenzionale si riscontrano 40 mila casi di cancro. Su 100 mila utilizzatori di sigaretta elettronica, si riscontrano 0,7 casi di cancro.

Iniziative

AMT E COEHAR TI AIUTANO A SMETTERE DI FUMARE

Grazie alla collaborazione tra CoEHAR, AMT e LIAF – Lega Italiana Anti Fumo, nei prossimi giorni i mezzi pubblici di AMT saranno allestiti con una nuova veste grafica che invita tutti i fumatori a spegnere la bionda.

Curiosità

Quanta intelligenza ecologica hai?

On line un nuovo questionario che ci invita a rispondere a domande sulla nostra senilità nei confronti dell’ambiente.

Approfondimenti

Italia, la penisola delle spiagge smoke free

Aiutaci a completare la mappa delle spiagge italiane smoke free. Invia un email a info@liaf-onlus.org e indica quale spiaggia ha applicato il divieto di fumo.

In evidenza

World No Tobacco Day 2019

Sulla scia delle numerose iniziative in programma per il 2019, Giovedì 30 Maggio alle ore 10.30 presso la Fermata AMT Due Obelischi di Catania, il direttore del CoEHAR, Riccardo Polosa, presenterà alla stampa l’ultimo progetto targato CoEHAR, AMT e Unict che coinvolgerà tutti gli abbonati al servizio di trasporto pubblico della città di Catania che sono anche fumatori. La fermata del bus sarà Stop Smoking

Curiosità

Sassari, stop al fumo in spiaggia

Il Comune di Sassari ha redatto un nuovo regolamento sulla gestione dei rifiuti. Una delle novità maggiori riguarda il divieto di fumo in tutti gli arenili che ricadono in area comunale di Sassari.

Approfondimenti

Il fumo rallenta la guarigione delle fratture

Un medico ha sempre il dovere di consigliare ad un paziente di smettere di fumare ma nei casi di traumi ortopedici, il consiglio deve diventare una prescrizione.

News

Riccardo Polosa al congresso di FADOI

“Le chiacchiere stanno a zero. Parliamo delle stesse strategie da decenni, oggi invece abbiamo strumenti innovativi per lo sdoganamento di stili di vita più sani. Il passaggio al fumo digitale è importante per ridurre il rischio”

Approfondimenti

Diabete e fumo: “dovere del medico è assicurare l’accesso a tutte le possibilità utili per smettere”

Davide Campagna: “E’ dovere degli operatori sanitari consigliare a tutte le persone affette da diabete la possibilità di smettere di fumare”

  • 1
  • 2