31 maggio 2008: Giornata mondiale senza tabacco a Catania

31 maggio 2008: Giornata mondiale senza tabacco a Catania

Puntualmente il 31 Maggio, viene indetta dalla Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) la Giornata Mondiale senza Tabacco. In occasione di questa commemorazione, che vuol essere un momento importante per la tutela della salute, la Lega Italiana Anti Fumo (LIAF) in collaborazione con il Centro per la Prevenzione e la Cura del Tabagismo dell’Ospedale Vittorio Emanuele  vuole confermare il suo impegno nel campo della prevenzione dei danni causati dal fumo di tabacco con una nuova iniziativa cittadina. “SMETTIAMO DI FUMARE E VINCIAMO IN SALUTE” è lo slogan adottato questo anno dalla LIAF per sottolineare al meglio come i danni causati dal fumo di sigaretta conducano invariabilmente a variazioni importanti dello stato di salute generale e della qualità della vita. L’obiettivo, ancora una volta, è quello di sensibilizzare la popolazione perché comprenda l’importanza della prevenzione dei tumori e della malattie fumo-correlate e affinché sostenga modelli comportamentali positivi per una società migliore liberata dal fumo di sigaretta.

Con questa finalità, è stato organizzato uno screening gratuito per i fumatori al fine di valutare il loro grado di dipendenza dalla nicotina e il livello di monossido di carbonio nell’aria espirata.

Il gazebo LIAF  sarà allestito presso il centro commerciale Le Zagare (S.G. La Punta CT) dalle ore 9:30 alle 19:00 del giorno 31 Maggio 2008.

Un team composto dai medici del Centro per la Prevenzione e la Cura del Tabagismo e da volontari della LIAF offrirà assistenza a tutti i fumatori che ne faranno richiesta.

Questa importante iniziativa gode del patrocinio dell’Istituto Superiore di Sanità, dell’Università di Catania, e delle principali aziende ospedaliere della città.

Sponsor Ufficiale dell’evento:Pfzer, PAIPO e SensorMedics
Precedente Italia: Paese modello nella lotta contro il fumo in Europa
Prossimo Paternita' a Rischio - Sigarette Tossiche per gli Spermatozoi

Autore

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

Iniziative

Presentato al 41° Stormo di Sigonella l’unico studio clinico europeo sulle sigarette elettroniche

I volontari del 41° Stormo dell’Aeronautica Militare Italiana sperimenteranno per un anno le sigarette elettroniche Continua lo studio clinico sulle e-cig svolto dall’Università di Catania in collaborazione con LIAF-Onlus e

Iniziative

La protesta – Svapo Day, uniti contro la tassa sulle e-cig

La LIAF – Lega Italiana Anti Fumo sostiene la manifestazione pubblica spontanea che si terrà domenica 26 Gennaio a Piazza San Babila, dalle ore 12.00 alle ore 18.00 e lunedì

Iniziative

A Parigi il primo incontro con il gruppo di lavoro per la regolamentazione delle e-cig

Si è tenuto ieri a Parigi il primo meeting del tavolo tecnico TC 437 “Electronic cigarettes and e-liquids” della European Committee for Standardization (CEN – Comitato Europeo di Normazione). Un incontro importante che ha visto anche la partecipazione del gruppo di lavoro italiano dell’UNI, coordinato dal prof. Riccardo Polosa, direttore scientifico LIAF.