Agnieszka Kozakiewicz

Agnieszka Kozakiewicz

Agnieszka Kozakiewicz, is a member European Commission, Directorate-General for Health and Food Safety, Unit B2: Health in all policies, global health, tobacco control. She is a leading lawyer in the Tobacco Team of DG SANTE with over fifteen years of experience in the area of EU law. Before taking her current position, she served as a Legal Officer at the European Commission’s Directorate General for Climate Action, where she worked on the legal aspects of the EU Emissions Trading System and at the former EC Directorate General Enterprise and Industry, where she was mainly responsible for the legal issues related to automotive and environment policies. Before joining the Commission she worked for a private law firm and lectured at the University of Silesia. Agnieszka Kozakiewicz graduated in law from the University of Silesia in Katowice, Poland. She also holds an English law degree and an LL.M. in European Business Law.

Precedente Chi svapa mette su solo 1/3 del peso di chi smette senza e-cig
Prossimo Tossicologi a Bologna: "Per chi non riesce a smettere di fumare, le elettroniche sono necessarie"

Autore

Valeria Nicolosi
Valeria Nicolosi 211 articoli

Valeria Nicolosi è giornalista, esperta in progettazione e comunicazione pubblica (sociale e istituzionale). Laureata in Programmazione delle Politiche Pubbliche nell’Università degli Studi di Catania, è anche masterizzata in Comunicazione Pubblica nell’Università IULM di Milano. L'amore e l'interesse nei confronti della formazione dell'opinione pubblica l’hanno portata a collaborare come consulente per LIAF con l’obiettivo di aiutarli a definire azioni utili per la diffusione e la sensibilizzazione della cultura antifumo. Valeria è oggi press office di LIAF e collabora anche con istituzioni ed enti pubblici diversi.

Visualizza tutti gli articoli di questo autore →

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

News

Polosa sulle sigarette light: l’analogia con le elettroniche è fallace

Riccardo Polosa interviene su alcune delle informazioni riportate sul dossier di Repubblica del 6 Novembre. Sulle sigarette light la questione era diversa.

I nostri ricercatori

Jacques Le Houezec

Jacques Le Houezec, del Comitato Scientifico in sostegno delle sigarette elettroniche della LIAF

In evidenza

Diabete e fumo: “dovere del medico è assicurare l’accesso a tutte le possibilità utili per smettere”

Davide Campagna: “E’ dovere degli operatori sanitari consigliare a tutte le persone affette da diabete la possibilità di smettere di fumare”