Anche per il 2018 torna il corso “Strategie e stratagemmi per smettere di fumare”

Anche per il 2018 torna il corso “Strategie e stratagemmi per smettere di fumare”

“Strategie e stratagemmi per chiudere con le sigarette”

Corso di formazione della Lega Italiana Anti Fumo per tutti gli operatori del settore 

Grazie alla collaborazione dei ricercatori del Centro per la Prevenzione e Cura al Tabagismo dell’Università degli Studi di Catania, coordinati dal prof. Pasquale Caponnetto e diretti dal prof. Riccardo Polosa, è on-line il nuovo corso per trasformare un fumatore in un ex fumatore.

In questo modo far smettere di fumare è più semplice e veloce! 

Il programma del corso LIAF è composto da materiale didattico e dispense specifiche che contengono tutte le spiegazioni utili per diventare un esperto di smoking cessation.

Per ricevere il programma direttamente sul tuo PC, puoi effettuare una donazione a LIAF

di 85,00 £ invece di 100,00 £!!!

La quota comprende anche la possibilità di ricevere l’attestato di partecipazione di LIAF  

REGALATI UNA NUOVA OPPORTUNITA’ PER IL TUO FUTURO!  

PARTECIPANDO AL  CORSO ANTIFUMO DI LIAF AIUTI TE STESSO,

GLI ALTRI E SOSTIENI LA RICERCA! 

GUARDA IL VIDEO

“Strategie e stratagemmi per chiudere con le sigarette”

Il noto scienziato prof. Riccardo Polosa ed il prof. Pasquale Caponnetto nel corso delle pagine dedicate al programma antifumo affronteranno il tema delle malattie legate al fumo di sigarette convenzionali e delle alternative più utili ed efficaci per smettere.

GLI ARGOMENTI PIU’ IMPORTANTI DEL PROGRAMMA

    • Danni da fumo: come ridurli
    • Strategie per smettere di fumare Efficacia del trattamento
    • Relazione tra fumo, sessualità e fertilità
    • Indicatori di successo nell’abbandono del fum
      • La gestione delle ricadute

     

    • Il ruolo delle sigarette elettroniche

L’obiettivo principale è la formazione di operatori che siano capaci di applicare alcune delle tecniche legate alla Smoking Prevention and Cessation per la tutela della salute dei fumatori e che siano in grado di effettuare interventi “evidence-based” tali da: determinare l’eliminazione o la riduzione dei rischi connessi al fumo di sigaretta; raggiungere con i fumatori una condizione di astinenza permanente o a lungo termine.

Preso atto del fatto che, purtroppo in Italia e nel mondo, il numero di fumatori è in continuo aumento e le morti legate alle malattie fumo correlate sono a quota 83 mila l’anno solo in Italia (dati 2015), la conoscenza della smoking prevention and cessation consente di operare in diversi contesti socio-sanitari ma anche privati.

Il corso è aperto a tutti gli operatori del settore dell’antitabagismo, impegnati in diverse attività compresa quella della commercializzazione delle sigarette elettroniche.

Come partecipare? 

Richiedere l’iscrizione al corso sull’antitabagismo è semplicissimo.

Basta inviare un email a: info@liaf-onlus.org o contattare telefonicamente il 349/1843563 (da lunedì a venerdì dalle ore 10.00 alle ore 18.00). 

*La fase finale del corso prevede un test di valutazione 

*Non sono previsti crediti ECM per operatori sanitari. 

E’ possibile organizzare corsi privati con aziende e operatori del settore in tutte le sedi italiane e all’interno delle nostre aule a Catania.

Precedente San Francisco 2016. Polosa invitato all'ATS per illustrare i benefici delle e-cigs nella cura delle malattie respiratorie
Prossimo Riparte Vapitaly e Riccardo Polosa torna ospite speciale della manifestazione

Autore

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

In evidenza

Chicago: Zeller e Polosa a un convegno per discutere il futuro delle e-cig in USA

FDA e LIAF si incontrano al meeting annuale organizzato da SFATA – associazione statunitense dell’industria dello svapo – per discutere di regolamentazione e opportunità per l’e-cig negli USA. Mitch Zeller e Riccardo Polosa, noti esponenti delle due organizzazioni per la prima volta in un dialogo a tu per tu, trovano un punto d’incontro: la scienza deve essere alla base di ogni normativa antifumo.

Curiosità

Derek Yach for the CoEHAR

Derek Yach – Foundation for a Smoke Free World
Catania, Italy
24th June
CoEHAR – University of Catania

Approfondimenti

The Lancet: Una nuova identità per l’asma. I risultati di U-Biopred

A una settimana dalla conclusione del progetto U-Biopred, è stato pubblicato sulla prestigiosa rivista scientifica The Lancet Respiratory Medicine un importante editoriale sulle nuove frontiere di prevenzione e cura dell’asma, che riconosce anche i meriti dello studio europeo.