Asma Day: a Catania viste gratuite

Asma Day: a Catania viste gratuite

Asma Day: a Catania viste gratuite

 

In occasione della Giornata Mondiale dell’Asma, che si terrà martedì 7 maggio, indetta dall’Organizzazione Internazionale GINA, (Global Iniziative for Asthma), il Reparto di Medicina Interna e D’Urgenza del Policlinico di Catania offrirà visite e spirometrie gratuite per i pazienti asmatici.

 L’iniziativa, fortemente voluta dal Direttore del reparto, Prof. Riccardo Polosa, viene inquadrata nel più ampio progetto di ricerca europeo U-BIOPRED dedicato alla scoperta di nuovi farmaci per la gestione dell’asma grave ed è organizzata in collaborazione con LIAF Lega Italiana Antifumo.
<<Grazie al progetto U-BIOPRED forniamo assistenza medica a circa 50 pazienti con forme gravi di asma – afferma il Prof. Polosa docente di Immunologia Clinica e Allergologia all’Università di Catania – e questo Asma Day dà a chi soffre di asma e allergie un’ulteriore occasione di usufruire concretamente dell’elevato profilo professionale del nostro team di medici>>.
<< Il fumo aggrava le condizioni dei pazienti asmatici – afferma il Presidente LIAF, Dott. Sebastiano Antonio Pacino – è per questo che in occasione della Giornata Mondiale dell’Asma, LIAF metterà a disposizione medici esperti in cure antitabagiche a sostegno dei fumatori asmatici che vogliono smettere>>.
Per prenotare la visita pneumologica e/o allergologica telefonare allo 095.3781583 o inviare una email a [email protected]
Per ulteriori informazioni è possibile visitare http://www.ubiopred.european-lung-foundation.org/
Precedente Fumatori Asmatici: le donne le più colpite, necessari nuovi studi clinici e cure mirate
Prossimo Asma Day: a Catania viste gratuite

Autore

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

In evidenza

Lamberto Manzoli entra nel Comitato per la ricerca sulle e-cig

Il Comitato Scientifico per la ricerca sulla sigaretta elettronica accoglie un nuovo membro. Si tratta del prof. Lamberto Manzoli dell’Università di Ferrara, già noto nell’ambiente scientifico internazionale per aver pubblicato numerosi studi e testi sull’efficacia della sigaretta elettronica per smettere di fumare. 

Comunicati stampa

Il 41° Stormo A/S della Aeronautica Militare, parte attiva nella sperimentazione delle sigarette elettroniche

Il progetto verrà presentato il 21 Gennaio alle ore 10 alla base di Sigonella. Nell’ambito del progetto antifumo che prevede la sperimentazione clinica delle sigarette elettroniche, l’Università degli Studi di

In evidenza

India: Riccardo Polosa sollecita il governo a riconsiderare il divieto sulle elettroniche

Intervistato anche dalla televisione nazionale indiana, lo scienziato catanese sta sollecitando il governo a riconsiderare la raccomandazione del divieto assoluto dei dispositivi a rischio ridotto proprio per il bene della salute pubblica nazionale.