“Stare bene senza fumo” a breve con i consigli dell’esperto

“Stare bene senza fumo” a breve con i consigli dell’esperto

Visto il successo dei nostri commenti con i consigli per smettere di fumare, parte sul sito LIAF la nuova rubrica STARE BENE SENZA FUMO dedicata interamente ai fumatori che cercano buone motivazioni per smettere.

Nelle prossime settimane, infatti, vi proporremo una serie di interviste ad esperti in campo medico e scientifico di diverse branche della medicina con i quali affronteranno volta per volta il tema delle malattie fumo correlate e dei danni da fumo sulle varie parti del corpo e nelle varie fasi della vita.

Per noi è un appuntamento importante al quale lavoriamo da tempo e che speriamo possa essere utile ai tanti fumatori che cercano risposte concrete e veritiere per smettere di fumare definitivamente.

In attesa del fischio di inizio previsto per i prossimi giorni, vi invitiamo ad inviare via email le vostre domande (email: info@liaf-onlus.org), i suggerimenti ed il racconto delle vostre esperienze.

Noi ci siamo! Perchè per noi smettere di fumare significa LIBERTA’!

 

… A prestissimo 

 

 

 

Precedente Quando "Mamma Rai" non applicò le sanzioni per i "monelli fumatori"
Prossimo Ecofin e Commissione UE su tassazione e-cig. Per R. Polosa: "La salute pubblica ha priorità assoluta"

Autore

Valeria Nicolosi
Valeria Nicolosi 225 articoli

Valeria Nicolosi è giornalista, esperta in progettazione e comunicazione pubblica (sociale e istituzionale). Laureata in Programmazione delle Politiche Pubbliche nell’Università degli Studi di Catania, è anche masterizzata in Comunicazione Pubblica nell’Università IULM di Milano. L'amore e l'interesse nei confronti della formazione dell'opinione pubblica l’hanno portata a collaborare come consulente per LIAF con l’obiettivo di aiutarli a definire azioni utili per la diffusione e la sensibilizzazione della cultura antifumo. Valeria è oggi press office di LIAF e collabora anche con istituzioni ed enti pubblici diversi.

Visualizza tutti gli articoli di questo autore →

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

In evidenza

E-cig – danni al cavo orale? F. Beatrice: “Non brucia ma vaporizza quindi è priva di combustione”

Fabio Beatrice risponde ad un articolo pubblicato su “Ok Salute e Benessere” con il quale si commenta un nuovo studio della University of Rochester School of Medicine and Dentistry di New York che dimostrerebbe come i vapori rilasciati dai liquidi usati nelle sigarette elettroniche potrebbero la bocca.

Approfondimenti

Rischio di ictus e malattie cardiache anche con una sola sigaretta al giorno

“Fumare, anche solo una sigaretta al giorno comporta comunque il rischio di sviluppare malattie coronariche e ictus. La percentuale è di circa il 50% in meno rispetto a chi fuma 20 sigarette al giorno”.

Approfondimenti

Consultazione Commissione Europea su tassazione e-cig: Facciamo sentire la nostra voce!

L’invito che anche il Comitato vuole rivolgere ai suoi sostenitori e ai consumatori di e-cig è di condividere e partecipare alla Consultazione rispondendo alle domande poste dalla Commissione Europea sui liquidi da inalazione per sigarette elettroniche.