Campagna Antifumo “Spegnimi”

Campagna Antifumo “Spegnimi”

La LIAF (Lega Italiana Anti Fumo) in collaborazione con l’amministrazione Scapagnini (in particolare con l’Assessorato all’Ambiente) ed il  Centro Antifumo Universitario sta per lanciare a Catania la seconda campagna antifumo “Spegnimi”. Centinaia di manifesti colorati con scritte sugli effetti che il fumo provoca nei fumatori, realizzati dalla pittrice Maluchi Vivar (Guayaquil, Ecuador) in collaborazione con il creativo Erik Grunberg (Miami, USA), saranno esposti sui cartelloni pubblicitari del Comune a partire dal mese di dicembre e per i prossimi 10 mesi. L’amministrazione ed il presidente LIAF sottolineano come questa campagna si proponga come la più impegnativa e capillare campagna antifumo che sia mai stata avviata in Italia a livello comunale.

A illustrare e a sostenere questa importante iniziativa, saranno presenti alla conferenza stampa di Palazzo degli Elefanti il sindaco Scapagnini, l’assessore all’ambiente D’Antoni, il presidente della LIAF Prof. Riccardo Polosa e numerosi altri rappresentanti del mondo della medicina e della cultura.

La finalità di questa campagna è quella di evidenziare al meglio che il fumo crea disagi sgradevoli per il fumatore e anche per chi gli sta vicino.

Precedente Conferenza al Kiwanis
Prossimo Dopo la legge antifumo: Aria più pulita al bar

Autore

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

In evidenza

AMT E COEHAR TI AIUTANO A SMETTERE DI FUMARE

Grazie alla collaborazione tra CoEHAR, AMT e LIAF – Lega Italiana Anti Fumo, nei prossimi giorni i mezzi pubblici di AMT saranno allestiti con una nuova veste grafica che invita tutti i fumatori a spegnere la bionda.

Iniziative

Riccardo Polosa partecipa all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite

Riccardo Polosa domani a New York parteciperà alla Terza Assemblea Generale delle Nazione Unite sulle malattie non trasmissibili istituita dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms). Un’occasione unica per il docente dell’Università di Catania che interverrà come autorevole membro della comunità scientifica internazionale per parlare di politiche di salute pubblica e di interventi necessari a ridurre l’impatto del fumo nel mondo.

In evidenza

Parte la prima Summer School on Project Management sulla Riduzione del danno da fumo

Catania 27 Settembre 2019 – Sono 15 gli studenti provenienti da 11 Paesi diversi per partecipare alla prima Summer School in Project Management (ISPM) organizzata dal CoEHAR, il Centro di