Campagna Antifumo “Spegnimi”

Campagna Antifumo “Spegnimi”

La LIAF (Lega Italiana Anti Fumo) in collaborazione con l’amministrazione Scapagnini (in particolare con l’Assessorato all’Ambiente) ed il  Centro Antifumo Universitario sta per lanciare a Catania la seconda campagna antifumo “Spegnimi”. Centinaia di manifesti colorati con scritte sugli effetti che il fumo provoca nei fumatori, realizzati dalla pittrice Maluchi Vivar (Guayaquil, Ecuador) in collaborazione con il creativo Erik Grunberg (Miami, USA), saranno esposti sui cartelloni pubblicitari del Comune a partire dal mese di dicembre e per i prossimi 10 mesi. L’amministrazione ed il presidente LIAF sottolineano come questa campagna si proponga come la più impegnativa e capillare campagna antifumo che sia mai stata avviata in Italia a livello comunale.

A illustrare e a sostenere questa importante iniziativa, saranno presenti alla conferenza stampa di Palazzo degli Elefanti il sindaco Scapagnini, l’assessore all’ambiente D’Antoni, il presidente della LIAF Prof. Riccardo Polosa e numerosi altri rappresentanti del mondo della medicina e della cultura.

La finalità di questa campagna è quella di evidenziare al meglio che il fumo crea disagi sgradevoli per il fumatore e anche per chi gli sta vicino.

Precedente Conferenza al Kiwanis
Prossimo Dopo la legge antifumo: Aria più pulita al bar

Autore

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

Iniziative

Campagna antifumo: i figli sono il miglior motivo per smettere

Visite gratis al Centro Antifumo dell’Università di Catania per i visitatori dell’ExpoBimbo <<I figli sono un ottimo motivo per smettere di fumare – afferma il Prof. Riccardo Polosa, responsabile scientifico

In evidenza

The Lancet: pubblicata, dopo 7 mesi, la contestazione degli scienziati pro-ecig

Sette mesi dopo, il Lancet pubblica la risposta degli scienziati sull’ormai noto editoriale di agosto con il quale la redazione della rivista aveva generato non poche polemiche circa l’utilizzo e l’efficacia della sigaretta elettronica.

Iniziative

31 maggio 2006: giornata mondiale senza tabacco

Puntualmente il 31 Maggio, viene indetta dalla Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) la Giornata Mondiale senza Tabacco 2006; una data importante per la tutela della salute. Anche in occasione di