In evidenza

In evidenza

Riccardo Polosa al Senato Australiano: non limitate la scelta del singolo, è per il suo bene

LIAF, tramite il suo responsabile scientifico prof. Riccardo Polosa, invia un commento ufficiale al Senato Australiano per guidarlo nell’adozione di misure razionali ed equilibrate che possano favorire, e non ostacolare, la diffusione della sigaretta elettronica come un prodotto dal grande potenziale per il miglioramento della salute pubblica.

In evidenza

Nuovo decreto tabacchi. Il presidente Proietti: “No al divieto di vendita di pacchetti da 10, possono servire a chi vuole smettere di fumare”

Al vaglio del Governo il nuovo decreto tabacchi che recepisce la direttiva tabacco dell’Unione Europea. Per il presidente LIAF, Lidia Proietti: “Si tratta di buone intenzioni”. Ma attenzione: “Vietare la vendita dei pacchetti da 10 limiterà la possibilità di smettere di fumare di migliaia di persone”. E sulle sigarette elettroniche il prof. Polosa aggiunge: “Buoni i provvedimenti sulla sicurezza ma ricordiamo che l’aumento delle accise sui liquidi ha già aumentato la disparità economica e sociale tra chi può permettersi di smettere di fumare e chi no”.

Storie di svapatori

Andrea Scacchi: “Sono uno svapatore per caso”

Storia di uno svapatore: “Ho comprato la mia prima ecig non per smettere di fumare o per ridurre le sigarette giornaliere ma per poter fumare in volo, invece sin dal primo giorno di utilizzo cosi tanto per provare come funzionava e non farmi trovare impreparato in aereo, mi sono ritrovato a fumare 2 sole sigarette senza neanche rendermene conto”

L'esperto risponde

Bronchiolite obliterante e diacetile: pericolo e-cig? Risponde il prof. Polosa

Da tempo si parla della pericolosità del diacetile e della sua presenza negli aromi e negli e-liquids per e-cig. E’ vero? Come mai non si registrano casi di bronchiolite obliterante causati dall’utilizzo delle sigarette elettroniche? Il prof. Riccardo Polosa, responsabile scientifico di LIAF, risponde alle domande dei nostri utenti.

News

IL VIDEO – “U-BIOPRED è un sogno realizzato che mira a combattere l’asma grave”

“U-BIOPRED è un sogno, è un progetto che mira ad una dettagliata caratterizzazione dei soggetti affetti da asma bronchiale grave e refrattaria con lo scopo di identificatore degli importanti marcatori che possono diventare iter terapeutici per il prossimo futuro”. Sono le parole del prof. Riccardo Polosa nell’ambito del Convegno U-BIOPRED 2015.

Iniziative

A Parigi il primo incontro con il gruppo di lavoro per la regolamentazione delle e-cig

Si è tenuto ieri a Parigi il primo meeting del tavolo tecnico TC 437 “Electronic cigarettes and e-liquids” della European Committee for Standardization (CEN – Comitato Europeo di Normazione). Un incontro importante che ha visto anche la partecipazione del gruppo di lavoro italiano dell’UNI, coordinato dal prof. Riccardo Polosa, direttore scientifico LIAF.

Approfondimenti

Nuovo studio italiano su e-cig ne conferma sicurezza e efficacia

Secondo un recente studio italiano pubblicato dalla rivista internazionale Plos One, le sigarette elettroniche sono sicure e aiutano a non ricadere nel vizio del fumo, anche se sembrerebbe non aiutino a smettere. Abbiamo chiesto al Presidente LIAF, Prof.ssa Lidia Proietti e al responsabile scientifico LIAF, Prof. Polosa un commento a caldo sulle conclusioni di questo studio condotto da autori di diverse università italiane, tra cui anche Walter Ricciardi, Commissario dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS).

In evidenza

Polosa coordinatore del gruppo di lavoro nazionale per gli standard di qualitá e sicurezza delle e-cig

Lo scorso 4 giugno la Commissione Centrale Tecnica (CCT) dell’UNI ha approvato (Delibera CCT n. 39/20215 C) la creazione del nuovo Gruppo di lavoro GL 67 “Sigarette elettroniche e relativi liquidi”, incaricato di seguire l’attività normativa su sigarette elettroniche e liquidi. All’unanimitá nominato come coordinatore del Gruppo di lavoro il direttore scientifico di LIAF, Prof. Riccardo Polosa.

Approfondimenti

Il divieto di svapo nei luoghi pubblici e nei luoghi di lavoro

La legge non vieta l’uso delle sigarette elettroniche in locali pubblici, ma rimane la possibilità per gli esercenti o per i gestori di sale e ristoranti, così come per le aziende, di dare indicazioni sulla possibilità o meno di “svapare” in pubblico.

Iniziative

GFN 2015: si conclude la più importante kermesse scientifica sulla nicotina

Si è concluso a Varsavia il secondo Forum Mondiale sulla Nicotina (Global Forum on Nicotine – GFN). Centinaia i partecipanti a quella che si è ormai confermata come la più importante manifestazione al mondo sulla nicotina. Scienziati, medici, ricercatori, esperti del settore, istituzioni e soggetti politici si sono riuniti ancora una volta nell’Hotel Marriott di Varsavia per affrontare in maniera specifica le grandi problematiche derivanti dal fumo di sigaretta convenzionale.