Chi è Karl Fagerström?

Chi è Karl Fagerström?

Karl Fagerström is born in Sweden 1946. He studied at the University of Uppsala and graduated as a licensed clinical psychologist 1975. At that time he started a smoking cessation clinic and invented the Fagerstrom Test for Cigarette Dependence. In 1981 he got his Ph.D. on a dissertation about nicotine dependence and smoking cessation. From 1983 through 1997 he worked for Pharmacia & Upjohn as Director of Scientific Information for Nicotine Replacement Products. He has worked with the nicotine gum Nicorette since 1975 and has been contributing to NRT developments such as patch, spray, pouch and inhaler. Currently he works with his own private consultancy (Fagerstrom Consulting). He is a founding member of the Society for Research on Nicotine and Tobacco and currently a Deputy Editor of the Nicotine & Tobacco Research. He started the European SRNT affiliate in 1999 of which he was been the president up to 2003. His main research contributions have been in the fields of Behaviour Medicine, Tobacco and Nicotine with 170 peer reviewed publications of which he is the first author of 100. The current main interests are on understanding the positive effects of nicotine and reducing harm and exposure to tobacco toxins among all those who cannot give up smoking. He was awarded the WHO medal 1999 for outstanding work in tobacco control and 2013 he was the recipient of the Award on Clinical Science from the Society for Research on Tobacco and Nicotine.

Precedente Chi è Riccardo Polosa?
Prossimo Chi è Frank Baeyens?

Autore

Valeria Nicolosi
Valeria Nicolosi 211 articoli

Valeria Nicolosi è giornalista, esperta in progettazione e comunicazione pubblica (sociale e istituzionale). Laureata in Programmazione delle Politiche Pubbliche nell’Università degli Studi di Catania, è anche masterizzata in Comunicazione Pubblica nell’Università IULM di Milano. L'amore e l'interesse nei confronti della formazione dell'opinione pubblica l’hanno portata a collaborare come consulente per LIAF con l’obiettivo di aiutarli a definire azioni utili per la diffusione e la sensibilizzazione della cultura antifumo. Valeria è oggi press office di LIAF e collabora anche con istituzioni ed enti pubblici diversi.

Visualizza tutti gli articoli di questo autore →

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

In evidenza

World No Tobacco Day 2019

Sulla scia delle numerose iniziative in programma per il 2019, Giovedì 30 Maggio alle ore 10.30 presso la Fermata AMT Due Obelischi di Catania, il direttore del CoEHAR, Riccardo Polosa, presenterà alla stampa l’ultimo progetto targato CoEHAR, AMT e Unict che coinvolgerà tutti gli abbonati al servizio di trasporto pubblico della città di Catania che sono anche fumatori. La fermata del bus sarà Stop Smoking

Approfondimenti

COP8 a Ginevra: un nuovo report di politica internazionale critica l’operato dell’OMS

Inizia oggi a Ginevra il COP8, l’ottava sessione della Conferenza delle Parti alla Convenzione quadro dell’OMS per il controllo del tabacco. E mentre i delegati si riuniscono, un gruppo di

In evidenza

Sigaretta elettronica – Polosa su Rai 1: “Le ricerche condotte sui topi, mancando di seri standard di riferimento risultano inconclusive”

In diretta su Rai 1 ospiti di Tiberio Timperi nell’ambito della trasmissione televisiva “Uno Mattina Estate” questa mattina sono intervenuti il prof. Riccardo Polosa e Moreno Paolini, entrambi autori di due importanti studi sull’efficacia e sull’utilizzo della sigaretta elettronica nel lungo periodo.