VIA! Da oggi a sabato vi aspettiamo a Etnapolis per Expo Bimbo 2016

VIA! Da oggi a sabato vi aspettiamo a Etnapolis per Expo Bimbo 2016

Si parte! Taglio del nastro effettuato! Al via l’edizione 2016 di Expo Bimbo, la fiera per mamme, future mamme e bambini che si svolge ogni anno presso il centro fieristico di Etnapolis e che rimarrà aperta al pubblico da oggi e fino a domenica 16 Ottobre.
Anche quest’anno presso lo stand “Policlinico – LIAF” sarà possibile conoscere le novità più interessanti nella lotta al tabagismo. Grande attenzione è data a tutti i progetti in corso e, tra questi, ricordiamo:

L’iniziativa “STOP alle sigarette” che offre a tutti i pazienti, e soprattutto alle future mamme, la possibilità di seguire un percorso di supporto psicologico e clinico nel rispetto dei tempi e delle esigenze di ogni fumatore, attraverso il quale è possibile utilizzare tutti gli strumenti alternativi alla sigaretta convenzionale per riuscire a trovare quello più adatto alle proprie esigenze.

E, poi la novità del 2016, il primo corso di formazione a distanza (FAD) dal titolo: “Le nuove frontiere della dipendenza tabagica e suo trattamento” realizzato in collaborazione con la Lega Italiana Anti Fumo, la società Maxilo srl di Catania e la Tueor Servizi. Il tema principale del percorso formativo, che si può seguire direttamente on-line dal computer di casa propria, è legato alla presentazione delle tecniche di Smoking Prevention and Cessation per la tutela della salute dei fumatori e agli interventi “evidence-based” più utili ed efficaci per abbandonare il tabagismo.

Inoltre, presso lo stand si svolgeranno le seguenti attività:

  • I ricercatori LIAF daranno a tutte le mamme ed i papà che visiteranno la fiera consigli e suggerimenti utili per smettere di fumare e distribuiranno materiale informativo importante per combattere definitivamente il tabagismo.
  • Domenica 16 Ottobre, dalle ore 10 alle ore 13 e dalle 16 alle 19, gli esperti del Centro per la Prevenzione e Cura al Tabagismo del Policlinico Vittorio Emanuele di Catania eseguiranno gratuitamente il test del monossido di carbonio per verificare il grado di inquinamento dei propri polmoni. Per prenotare il tuo appuntamento, basta inviare email a [email protected] oppure richiedere informazioni direttamente presso lo stand.

 

Per maggiori informazioni, veniteci a trovare! 

Precedente Riccardo Polosa: quattro capitali in pochi giorni per parlare di e-cig
Prossimo Discussa in Parlamento la lettera consegnata al Ministro Lorenzin dal Comitato Scientifico LIAF

Autore

Valeria Nicolosi
Valeria Nicolosi 233 articoli

Valeria Nicolosi è giornalista, esperta in progettazione e comunicazione pubblica (sociale e istituzionale). Laureata in Programmazione delle Politiche Pubbliche nell’Università degli Studi di Catania, è anche masterizzata in Comunicazione Pubblica nell’Università IULM di Milano. L'amore e l'interesse nei confronti della formazione dell'opinione pubblica l’hanno portata a collaborare come consulente per LIAF con l’obiettivo di aiutarli a definire azioni utili per la diffusione e la sensibilizzazione della cultura antifumo. Valeria è oggi press office di LIAF e collabora anche con istituzioni ed enti pubblici diversi.

Visualizza tutti gli articoli di questo autore →

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

News

Proteggi i tuoi figli: smetti di fumare

ExpoBimbo e LIAF, Lega Italiana Antifumo, anche quest’anno insieme per sostenere la lotta al fumo di sigaretta e aiutare concretamente mamme e papà a smettere. L’equipe di medici e psicologi

In evidenza

AMT E COEHAR TI AIUTANO A SMETTERE DI FUMARE

Grazie alla collaborazione tra CoEHAR, AMT e LIAF – Lega Italiana Anti Fumo, nei prossimi giorni i mezzi pubblici di AMT saranno allestiti con una nuova veste grafica che invita tutti i fumatori a spegnere la bionda.

News

L’eurodeputato La Via invita i più grandi scienziati al mondo per parlare di e-cig a Bruxelles

“Sigarette elettroniche: un forte passo avanti per la salute pubblica europea” è questo il titolo del meeting che si terrà Martedì 20 Marzo alle ore 12 nella sede del Parlamento Europeo a Bruxelles. Un evento che, per la prima volta nella città belga, metterà al centro del dibattito internazionale tutte le evidenze scientifiche sullo svapo come alternativa valida e sicura al fumo di sigaretta convenzionale.