Diritti umani e politiche pubbliche al GFN 2020

Diritti umani e politiche pubbliche al GFN 2020

A Giugno l’edizione annuale del Forum Globale sulla Nicotina #GFN2020. Come i lettori di LIAF sanno bene, si tratta del principale evento mondiale di discussione sulla nicotina e anche quest’anno si terrà a Varsavia dall’11 al 13 Giugno.

Il tema dell’edizione 2020 è “Nicotina: scienza, etica e diritti umani“. Durante la conferenza, i maggiori esperti di antifumo al mondo esamineranno i progressi nella scienza sui nuovi dispositivi a rischio ridotto, gli argomenti etici e le questioni dei diritti umani rispetto alle politiche di salute pubblica.

La conferenza riguarderà settori come la scienza, tossicologia, test, studi clinici, dipendenza da nicotina, nuovi prodotti, sviluppi nella produzione e negli standard normativi e le numerose opportunità di networking promosse da centinaia di scienziati, giornalisti e consumatori diretti che parteciperanno alla kermesse.

Tra i relatori, anche numerosi protagonisti delle ricerche del CoEHAR e delle interviste della LIAF. Tra loro Kostantinos Farsalinos, Marewa Glover, Colin Mendelsohn, Jacques le Houezec e un intervento del neo direttore del CoEHAR, Giovanni Li Volti.

Precedente USA: più restrizioni sulle ecig, più fumatori
Prossimo Usi le Ecig ogni giorno? Hai più probabilità di smettere in meno di 5 anni

Autore

Gabriella Finocchiaro
Gabriella Finocchiaro 43 articoli

Gabriella Finocchiaro, giornalista siciliana impegnata da anni nelle più importanti emittenti televisive della Sicilia è la nuova redattrice del sito LIAF. Appassionata di sport, soprattutto di pallavolo e calcio, è stata consulente anche per amministrazioni locali e provinciali e portavoce di sindaci e presidenti. Microfono e telecamera in mano, Gabriella è il volto della cronaca e della politica regionale. Il suo primo amore è stato la radio, lo strumento che le ha consentito di entrare a far parte del mondo giornalistico. Ama il teatro, il cinema, la musica, gli animali e soprattutto la vita! Gabriella crede tantissimo nelle possibilità offerte dalla comunicazione sociale e dalla diffusione di messaggi positivi a tutela degli altri. Oggi si scommette in una nuova avventura con LIAF che trova già entusiasmante!

Visualizza tutti gli articoli di questo autore →

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

News

La rivoluzione del vaping in Australia: l’intervista al Dott. Colin Mendelsohn

Le nuove linee guida australiane in materia di smoking cessation permettono l’uso delle ecig. Ne abbiamo parlato con il Dott. Colin Mendelsohn

Approfondimenti

Il nuovo logo CoEHAR

PUBBLICATO IL NUOVO LOGO DEL CENTRO DI RICERCA PER LA RIDUZIONE DEL DANNO DA FUMO DELL’UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI CATANIA La vincitrice del bando di concorso indetto dall’Università degli Studi di Catania

Approfondimenti

Nuovo studio e-cig: per il futuro, 21% di morti in meno

Secondo uno studio pubblicato sulla nota rivista scientifica Nicotine & Tobacco Research le elettroniche potrebbero portare ad un calo del 21% delle morti per malattie fumo correlate in tutti i giovani che sono nati dopo il 1997.