Discussa in Parlamento la lettera consegnata al Ministro Lorenzin dal Comitato Scientifico LIAF

Discussa in Parlamento la lettera consegnata al Ministro Lorenzin dal Comitato Scientifico LIAF

Una due giorni di eventi importanti quelli appena trascorsi per la Lega Italiana Anti Fumo. Al centro dell’attenzione, l’acceso dibattito sulla regolamentazione della sigaretta elettronica in vista dell’ormai attesissimo COP 7 – la settima sessione della Conferenza delle Parti (COP 7) organizzata dall’OMS che si terrà a novembre a New Delhi.

Mercoledì 19 Ottobre durante il question time settimanale della Camera dei Deputati, trasmesso in diretta televisiva nazionale su Rai Parlamento, l’on. Adriana Galgano (Civici e Innovatori) ha discusso un’interrogazione sul ruolo delle sigarette elettroniche nella lotta al tabagismo, alla luce della lettera consegnata a Roma dal “Comitato Scientifico per la ricerca sulla sigaretta elettronica” lo scorso 20 Settembre.

lorenzin

Question Time 19/10/2016

Precedente VIA! Da oggi a sabato vi aspettiamo a Etnapolis per Expo Bimbo 2016
Prossimo Il Times chiede scusa agli scienziati. Tra loro anche Riccardo Polosa

Autore

Valeria Nicolosi
Valeria Nicolosi 232 articoli

Valeria Nicolosi è giornalista, esperta in progettazione e comunicazione pubblica (sociale e istituzionale). Laureata in Programmazione delle Politiche Pubbliche nell’Università degli Studi di Catania, è anche masterizzata in Comunicazione Pubblica nell’Università IULM di Milano. L'amore e l'interesse nei confronti della formazione dell'opinione pubblica l’hanno portata a collaborare come consulente per LIAF con l’obiettivo di aiutarli a definire azioni utili per la diffusione e la sensibilizzazione della cultura antifumo. Valeria è oggi press office di LIAF e collabora anche con istituzioni ed enti pubblici diversi.

Visualizza tutti gli articoli di questo autore →

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

In evidenza

GFN 2016: E-cig riducono la prevalenza di malattie cardiovascolari

“Passare alla sigaretta elettronica è il modo migliore per ridurre il danno legato alle malattie fumo correlate. Anche se ci vorrà ancora qualche anno per avere risultati precisi in termini di minori malattie i risultati ci sono già”. Sono le parole del prof. Riccardo Polosa che il 17 e 18 Giugno è intervenuto a Varsavia come uno dei relatori più importanti del Forum Globale sulla Nicotina.

In evidenza

Chi è Riccardo Polosa?

RICCARDO POLOSA is a Full Professor of Internal Medicine at the University of Catania.

In evidenza

Nicotina: falsi miti e verità

la nicotina non è la causa principale del danno da fumo. Si muore per il catrame non per la nicotina.