Le elettroniche non modificano le capacità cognitive. E se Camilleri svapasse?

Le elettroniche non modificano le capacità cognitive. E se Camilleri svapasse?

E se Andrea Camilleri svapasse? Secondo LIAF riuscirebbe comunque a scrivere magnificamente le storie del Commissario Montalbano.

A dimostrare che la sigaretta elettronica non toglie l’attenzione e la gestualità, infatti, è ancora una volta il team di ricercatori del Centro per la Prevenzione e Cura al Tabagismo dell’Università degli Studi di Catania coordinato dal prof. Pasquale Caponnetto.

In uno studio appena pubblicato sulla rivista scientifica “Frontiers in Psychology” i ricercatori hanno valutato l’impatto di 4 tipi di sigaretta elettronica comparati al fumo di sigaretta convenzionale, concentrandosi sull’impatto cognitivo, l’attenzione, l’abilità di problem solving, la gestualità ed il desiderio.

Precedente Firenze - Caponnetto: "La realtà virtuale può servire a far smettere di fumare i giovani"
Prossimo Riccardo Polosa a Parigi: "Più buon senso e meno arroganza negli studi sulle e-cig"

Autore

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

Curiosità

Hong Kong – R. Polosa interviene contro la proposta di divieto delle e-cig

La proposta del Governo di Hong Kong introduce un divieto assoluto per l’utilizzo delle sigarette elettroniche che potrebbe creare un gravissimo danno a milioni di fumatori. E’ proprio per questo che il prof. Riccardo Polosa è stato invitato dagli esperti di salute pubblica cinesi per spiegare ad alcuni esponenti del governo come invece l’elettronica rappresenti un’opportunità importante per ridurre il danno causato dal fumo di sigarette convenzionali.

Iniziative

5 Milioni di fumatori in meno anche in America grazie alle e-cig

Si è appena concluso il convegno dedicato alle sigarette elettroniche tra fisco e regolamentazione. Nella Sala degli Atti Parlamentari in Senato a Roma per tutta la mattina di oggi numerosi esponenti del panorama istituzionale e scientifico sono intervenuti per parlare dello sviluppo sia scientifico che normativo della sigaretta elettronica.

I nostri ricercatori

Agnieszka Kozakiewicz

Agnieszka Kozakiewicz, is a member European Commission, Directorate-General for Health and Food Safety, Unit B2: Health in all policies, global health, tobacco control. She is a leading lawyer in the