ECIG: a Pavia il Vapefest!!

ECIG: a Pavia il Vapefest!!

LIAF ha il piacere di presentarvi il Vapefest Italy!!
Di seguito il comunicato pubblicato su http://assovapers.it
l Vapefest Italy che si terrà a Pavia il 21 e 22 settembre, punta soprattutto alla qualità dei contenuti e sarà un’occasione unica per confrontarsi su tutte le tematiche del mondo delle sigarette elettroniche: un ciclo di conferenze ed incontri per informarsi, discutere e approfondire tutti i dubbi e gli aspetti delle sigarette elettroniche.Per questo motivo il programma della manifestazione è ricco di interventi che nello specifico saranno:
L’unione fa la forza !!
L’apertura dei lavori fatta dall’Associazione Vapers Italiani, assieme al gruppo facebook “Svapolibero” per sottolineare l’importanza di unire la nostra voce per cercare di avere un peso sempre più concreto in questo mondo. Verranno inoltre presentate le altre associazioni di categoria del mondo delle e-cig ma anche un pubblico ringraziamento ai maggiori blog e forum italiani di settore che hanno supportato e supportano l’evento.
Le dipendenze fisiche e psicologiche
Un incontro di approfondimento con una psicologa che presenterà la dipendenza da nicotina, che caratterizza tutti i fumatori di sigarette tradizionali, ma anche la dipendenza da gestualità (il cosiddetto “effetto ciuccio”) che rende l’e-cig un metodo efficacie per smettere di fumare. Verrà inoltre affrontato anche il tema dell’ “acquisto compulsivo” che caratterizza molti vapers esperti che continuano a voler avere sempre il “giocattolo nuovo”.
L’eccellenza italiana nella produzione di liquidi per sigaretta elettronica
L’Italia è oramai leader consolidato nella produzione di liquidi per e-cig non tanto dal punto di vista della quantità quanto quello della qualità: direttamente dalla voce dei produttori, vedremo in dettaglio perchè i liquidi italiani sono sicuri e soprattutto verrà data una risposta concreta ai tanti attacchi che nelle ultime settimane si sono concentrati proprio sui produttori di liquidi.
Gli effetti della sigaretta elettronica sull’organismo umano
Un cardiologo presenterà una panoramica di tutti gli studi scientifici finora condotti sugli effetti reali dell’e-cig sull’organismo umano: un modo concreto per rispondere a chi dice che non esistono ancora studi reali, dimostrando che, a voler aprire gli occhi, la comunità scientifica è sempre più orientata verso l’approvazione ed il supporto delle sigarette elettroniche.
La tassazione sulle e-cig: gli errori del Governo nel calcolo della copertura finanziaria
Uno studio indipendente, commissionato e presentato da DEA Flavour, dimostra come la copertura finanziaria ipotizzata dallo Stato tassando le sigarette elettroniche (nello specifico i liquidi) non corrisponde a ciò che realmente il Governo spera di ricavare ma in realtà si potrebbe concretizzare come una fortissima penalizzazione di uno dei pochi mercati in crescita in Italia.
Smettere di Fumare con la Sigaretta Elettronica
Presentazione del libro di Cosimo Colasanto, giornalista de “Il Sole24Ore” e responsabile della testata giornalistica online “Salute 24” che illustra e presenta l’e-cig come un metodo reale e concreto, il primo dopo 50 anni di lotta al tabagismo, per smettere di fumare.
Svapo e sistemi avanzati
Una panoramica di approfondimento sui mods e sui sistemi di svapo avanzati che sono un passaggio quasi obbligato per i vapers di livello intermedio quando vogliono ottenere maggior soddisfazione dallo Svapo.
TAVOLA ROTONDA: il mondo della sigaretta elettronica
Un dibattito aperto fra tutti gli attori coinvolti in questo mondo: produttori, politici, giornalisti, vapers, associazioni di categoria, per fare il punto sul presente e sul futuro della sigaretta elettronica in Italia.
Non solo parole…
Il VapeFest non sarà una mostra espositiva benchè saranno presenti alcuni produttori di liquidi per presentare le loro novità ed anche alcuni negozi per poter provare alcuni nuovi prodotti del settore. Ma oltre ai contenuti informativi, il VapeFest è anche una festa per ritrovarci e conoscerci per condividere le nostre esperienze, ascoltare buona musica e divertirci: durante la serata di sabato si terrà una cena aperta a tutti e dalla mezzanotte in poi, per i più nottambuli, si terrà il “Midnight Vaping” in un pub prossimo all’evento, dove continuare a parlare e stare in compagnia.
Precedente Giornata Mondiale degli Svapatori
Prossimo Antifumo: la scuola diventa luogo di prevenzione

Autore

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

In evidenza

Eurospin e LIAF fanno smettere di fumare

In occasione della giornata mondiale antifumo 2017, l’azienda Eurospin ha deciso di avviare un progetto di sensibilizzazione per i suoi dipendenti fumatori. Grazie alla collaborazione con LIAF e Università di Catania (Centro Prevenzione e Cura Tabagismo) sarà possibile avviare una serie percorsi che mirano a far smettere di fumare i dipendenti dell’azienda e la rete di persone più vicina a loro.

Iniziative

Filippine, Manila – R. Polosa ai politici e giornalisti: “La sigaretta elettronica ha un grande potenziale”

Il prof. Polosa, nell’ambito di un mese ricco di incontri istituzionali programmati in più continenti, è intervenuto lunedì 11 Aprile a Manila al US-ASEAN Business Council come relatore del workshop organizzato per formare ed informare gli esperti di salute pubblica del Paese, i giornalisti e alcuni esponenti della politica sulla teoria della riduzione dei danno dovuto al tabacco e sul potenziale che hanno le sigarette elettroniche nel far smettere di fumare.

In evidenza

VAPING – EUROPEAN PARLIAMENT – 20 MARCH IN BRUSSELS

Use of e-cigarettes in the world is growing continuously. However, Europe is falling behind. It is essential that Europe exploits the potential of this technology to reduce the impact of smoking on European Public Health. For this reason, the Italian Anti-Smoking League (Lega Italiana Anti Fumo – LIAF), hosted by MEP Giovanni La Via (former Chair of the ENVI Committee), is bringing experts and policymakers to the European Parliament to discuss the benefits of electronic cigarettes. The event takes place on 20 March 2018 at 12.30 p.m. and will allow experts to exchange views on the potential of e-cigarettes to help reshape European health.