Effetti grafici shock: un sito mostra i danni da fumo

Effetti grafici shock: un sito mostra i danni da fumo

Si chiama Tobacco Body ed e’ un originale progetto antifumo realizzato in collaborazione con la Società Oncologica Finlandese.
Il sito Tobacco Body che presenta una grafica di alta qualità permette di visualizzare due corpi, uno di donna e uno di uomo, e di confrontare su diverse parti del corpo i danni provocati dal fumo di sigaretta apprezzandone immediatamente le differenze con le corrispondenti aree del non fumatore.
La campagna antifumo finlandese ha l’obiettivo di sensibilizzare il pubblico sui danni meno conosciuti, infatti oltre alle note malattie causate dal fumo di tabacco come il cancro e i disturbi cardio circolatori, le immagini shock permettono di esplorare forme di danno meno note, come quelle a carico dell’apparato riproduttore, della pelle, dei capelli, e dello stomaco.
Cliccando su ogni parte del corpo una breve spiegazione illustra nel dettaglio i disturbi che il fumo apporta. Ad esempio molti sottovalutano che il fumo di sigaretta incide negativamente sulla sessualità. Il ridotto afflusso di sangue causa impotenza e sterilità sia negli uomini che nelle donne. Inoltre il feto può essere danneggiato durante la gravidanza se la madre fuma.
Anche acne, rughe precoci, perdita dei capelli e infiammazioni gengivali vengono enumerati tra quei disturbi che i fumatori non considerano.
Precedente La sigaretta elettronica: "Porta d'uscita dal fumo convenzionale"
Prossimo Abolito il divieto di svapare nei luoghi pubblici

Autore

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

News

Disturbi cardio-respiratori e cerebrovascolari: le leggi antifumo aiutano a ridurli

Una ricerca condotta dai ricercatori del “Center for Tobacco Control Research and Education” dell’University of California, San Francisco e pubblicata di recente sulla rivista scientifica “Epidemiology and Prevention”, afferma che in seguito all’entrata in vigore di norme antifumo si è registrata una sensibile diminuzione degli accessi ospedalieri per problemi cardio-respiratori e cerebrovascolari.

News

40% di fumatori in meno, in Islanda è successo

“In Islanda le politiche del governo pro-vaping hanno fatto diminuire il numero di fumatori”. Questo quanto leggiamo stamane in un articolo della rivista islandese “Grapevine”.

News

Ezio Campagna è il nuovo presidente LIAF

Dopo tre anni di mandato, portato avanti con grande impegno e costanza, la prof.ssa Lidia Proietti ha lasciato proprio in queste ore la presidenza della LIAF – Lega Italiana Anti Fumo. Al suo posto il dentista catanese, Ezio Campagna.