Il presidente di Vapitaly tra gli influenti dello svapo

Il presidente di Vapitaly tra gli influenti dello svapo

A poche settimane da Vapitaly 2019, il presidente del più importante evento del vaping nazionale interviene ai microfoni della Lega Italiana Anti Fumo intervistato dalla giornalista Gabriella Finocchiaro per la rubrica “Gli influenti dello svapo”.

Precedente Multe a chi fuma in ospedale
Prossimo "Il fumo mi inganna?"

Autore

Gabriella Finocchiaro
Gabriella Finocchiaro 31 articoli

Gabriella Finocchiaro, giornalista siciliana impegnata da anni nelle più importanti emittenti televisive della Sicilia è la nuova redattrice del sito LIAF. Appassionata di sport, soprattutto di pallavolo e calcio, è stata consulente anche per amministrazioni locali e provinciali e portavoce di sindaci e presidenti. Microfono e telecamera in mano, Gabriella è il volto della cronaca e della politica regionale. Il suo primo amore è stato la radio, lo strumento che le ha consentito di entrare a far parte del mondo giornalistico. Ama il teatro, il cinema, la musica, gli animali e soprattutto la vita! Gabriella crede tantissimo nelle possibilità offerte dalla comunicazione sociale e dalla diffusione di messaggi positivi a tutela degli altri. Oggi si scommette in una nuova avventura con LIAF che trova già entusiasmante!

Visualizza tutti gli articoli di questo autore →

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

In evidenza

Firenze – Caponnetto: “La realtà virtuale può servire a far smettere di fumare i giovani”

Discusso a Firenze, nell’ambito del meeting annuale della Società per la Ricerca su Nicotina e Tabacco (SRNT), il progetto di ricerca condotto dai ricercatori LIAF insieme ai tecnici di Behaviour

In evidenza

Gli auguri del Ministro Grillo ai ricercatori del CoEHAR

Il Ministro Grillo invia i suoi formali auguri ai ricercatori del nuovo Centro di Ricerca per la Riduzione del Danno da Fumo (CoEHAR) diretto da Riccardo Polosa.

In evidenza

Riccardo Polosa partecipa all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite

Riccardo Polosa domani a New York parteciperà alla Terza Assemblea Generale delle Nazione Unite sulle malattie non trasmissibili istituita dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms). Un’occasione unica per il docente dell’Università di Catania che interverrà come autorevole membro della comunità scientifica internazionale per parlare di politiche di salute pubblica e di interventi necessari a ridurre l’impatto del fumo nel mondo.