Il sindaco di Catania socio onorario LIAF

Il sindaco di Catania socio onorario LIAF

In riconoscimento del continuo impegno contro il fumo sostenuto dalla amministrazione catanese della giunta Scapagnini, la Lega Italiana Anti Fumo (LIAF) ha voluto riconoscere al primo cittadino di Catania il titolo di socio onorario dell’associazione. La premiazione del sindaco Umberto Scapagnini si è svolta nella Sala Giunta di Palazzo degli Elefanti in occasione della recente conferenza stampa indetta per la “Giornata mondiale senza tabacco” in presenza del presidente della LIAF Prof. Riccardo Polosa (nella foto con il sindaco Scapagnini) e di numerosi altri rappresentanti del mondo della medicina, della stampa e della cultura.

 

“Questa è una campagna strategica – ha dichiarato il sindaco Scapagnini – che associa agli effetti della legge quelli derivati dalla scienza per fare in modo che si riduca la dipendenza dal fumo, con opportuni strumenti e tanta forza di volontà. L’amministrazione comunale, sempre attenta alla salute dei catanesi, non poteva non sostenere questa campagna con forza e convinzione”.

Il presidente della LIAF, ha sottolineato come le iniziative antifumo avviate a Catania siano risultate le più rilevanti e capillari che siano mai state avviate in Italia a livello comunale e ha auspicato che gli sforzi congiunti dell’amministrazione comunale e della LIAF possano contribuire fattivamente  a migliorare la qualità di vita dei catanesi, fumatori e non.

Precedente Calcio a 5: quinto posto per la UNICT sponsorizzata dalla LIAF
Prossimo Catania senza fumo

Autore

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

News

Sydney – Polosa invitato ad intervenire in Senato per valutare l’efficacia delle elettroniche

Anche il Parlamento australiano risponde alla richiesta degli scienziati di garantire una maggior tutela per i fumatori che vogliono smettere di fumare utilizzando la sigaretta elettronica. E’ stata istituita a Sydney una commissione scientifica che interverrà in Senato per proporre l’adozione di politiche antifumo più attente alle esigenze ed alle scelte dei singoli ed al loro impatto sulla comunità.

In evidenza

Filippine, Manila – R. Polosa ai politici e giornalisti: “La sigaretta elettronica ha un grande potenziale”

Il prof. Polosa, nell’ambito di un mese ricco di incontri istituzionali programmati in più continenti, è intervenuto lunedì 11 Aprile a Manila al US-ASEAN Business Council come relatore del workshop organizzato per formare ed informare gli esperti di salute pubblica del Paese, i giornalisti e alcuni esponenti della politica sulla teoria della riduzione dei danno dovuto al tabacco e sul potenziale che hanno le sigarette elettroniche nel far smettere di fumare.

News

A Catania i 9 progetti della rivoluzione globale antifumo

Lunedì’ 24 Giugno alle ore 10.30 presso l’Aula Magna del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali saranno presentati i nuovi progetti di ricerca avviati dal CoEHAR – Centro di Ricerca per la Riduzione del Danno da Fumo