La Traversata della Ricerca

La Traversata della Ricerca

MARTEDÌ 25 GIUGNO ALLE ORE 8.30, per suggellare il nuovo legame
scientifico tra la Sicilia ed il resto del mondo, alcuni docenti del
COEHAR ed il presidente della Fondazione SMOKE FREE WORLD parteciperanno ad una simbolica

TRAVERSATA DELLO STRETTA DI MESSINA

che partirà da CAPO PELORO (TORRE FARO – MESSINA) 

Precedente Presentazione progetti CoEHAR - l'intervento del Rettore Basile
Prossimo Lunedì 24 Giugno - attestato di partecipazione per i negozianti

Autore

Valeria Nicolosi
Valeria Nicolosi 192 articoli

Valeria Nicolosi è giornalista, esperta in progettazione e comunicazione pubblica (sociale e istituzionale). Laureata in Programmazione delle Politiche Pubbliche nell’Università degli Studi di Catania, è anche masterizzata in Comunicazione Pubblica nell’Università IULM di Milano. L'amore e l'interesse nei confronti della formazione dell'opinione pubblica l’hanno portata a collaborare come consulente per LIAF con l’obiettivo di aiutarli a definire azioni utili per la diffusione e la sensibilizzazione della cultura antifumo. Valeria è oggi press office di LIAF e collabora anche con istituzioni ed enti pubblici diversi.

Visualizza tutti gli articoli di questo autore →

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

Iniziative

I risultati di U-Biopred disponibili a ERS 2014

U-Biopred partecipa a ERS 2014, il congresso internazionale organizzato dalla European Respiratory Society che si sta svolgendo in queste ore a Monaco di Baviera. Una occasione importante per uno dei progetti

News

Italia: Paese modello nella lotta contro il fumo in Europa

Il Parlamento dell’Unione Europea, con una risoluzione del mese di luglio 2007, ha invitato tutti gli Stati del vecchio continente ad adottare in materia di lotta al fumo una normativa

In evidenza

FDA – Meno nicotina nelle sigarette e più respiro per il settore delle e-cig

“Anche l’FDA cambia approccio nei confronti della nicotina”. A dirlo è stato pochi giorni fa Scott Gottlieb, commissario della Food and Drug Administration (l’Autorità statunitense che si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici), che in netto anticipo rispetto ai tempi previsti, ha dichiarato ufficialmente che l’America regolerà i prodotti contenenti tabacco in base al loro rilascio di nicotina, dal meno al più dannoso.