L’impegno LIAF per i fumatori

L’impegno LIAF per i fumatori

La Lega Italiana AntiFumo (LIAF) vuole reclutare una gruppo di volontari fumatori (di almeno 8-10 sig/die) che si astengano dal fumare per almeno 4 ore.
E’ uno studio LIAF per valutare le proprietà psicometriche di alcuni questionari per valutare i sintomi da astinenza da nicotina.
Nel corso della “sperimentazione” i volontari verranno intrattenuti con la proiezioni di 2 film a loro scelta. Durante l’intervallo tra i due film verranno offerte granite e brioches.
Per maggiori informazioni rivolgersi allo 095 7593684

Precedente La Vita in Fumo
Prossimo Fumo e radioattvità

Autore

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

Iniziative

Lunedì 24 Giugno – attestato di partecipazione per i negozianti

In occasione dell’evento, LIAF – Lega Italiana Anti Fumo, come sempre partner dell’evento, rilascerà ai negozianti di sigarette elettroniche che parteciperanno all’evento un attestato di partecipazione utile ai fini conoscitivi delle attività scientifiche.

In evidenza

“Tabagismo e Vapagismo” il convegno annuale di LIAF

Martedì 26 Maggio alle 11 nell’Aula Magna della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Catania si terrà il convegno annuale promosso da LIAF in occasione del World No Tobacco Day 2015. Durante la giornata sarà presentato alla stampa il nuovo progetto “Smettere di fumare con la realtà virtuale”, realizzato in collaborazione con Behaviour Labs e Unict.

Iniziative

Convegno a Roma: “Sigaretta elettronica: benefici e rischi per la salute”

 “Sigaretta elettronica: benefici e rischi per la salute e criteri di controllo” – è il titolo del convegno che si sta svolgendo oggi a Roma nell’Aula Pocchiari dell’Istituto Superiore di