Londra, il 17 Novembre riparte l’Ecigarette Summit

Londra, il 17 Novembre riparte l’Ecigarette Summit

Giovedì 17 Novembre a Londra riparte il Summit sulla sigaretta elettronica, un appuntamento ormai consolidato che si rinnova ogni anno insieme a gran parte degli esperti internazionali in tema di fumo e sigaretta elettronica.

Tra i temi più accesi dell’edizione 2016, quello dell’utilizzo della sigaretta elettronica e del suo possibile effetto gateway per minori e non fumatori.

Si parlerà anche di pubblicità, marketing e della nuova regolamentazione anche in seguito alle novità che arriveranno dalle decisioni prese al COP7 di Nuova Delhi, conclusosi – ricordiamo – proprio pochi giorni fa.

L’evento inglese, inoltre, dopo il successo delle prime edizionisi concentrerà sulla crescente diffusione delle elettroniche a livello mondiale e sulle scelte di politiche sanitarie seguite dai diversi Stati coinvolti.

Questo importante vertice mondiale, che riunisce scienziati, medici, opinion leader, tecnici, politici e giornalisti di tutto il mondo, si è ormai guadagnato la fama di “evento neutro” perchè non ha occupato particolari posizioni nell’ambito dell’acceso dibattito scientifico internazionale sui danni e/o vantaggi che seguiranno una corretta diffusione delle e-cig.

Questo rende l’appuntamento ancora più atteso.

Scarica il programma

Precedente COP 7 - Esperti sollevano preoccupazioni circa presunte proposte di divieto delle e-cig
Prossimo COP7 a Nuova Delhi: la sceneggiatura prevedibilie di uno spettacolo senza pubblico

Autore

Valeria Nicolosi
Valeria Nicolosi 231 articoli

Valeria Nicolosi è giornalista, esperta in progettazione e comunicazione pubblica (sociale e istituzionale). Laureata in Programmazione delle Politiche Pubbliche nell’Università degli Studi di Catania, è anche masterizzata in Comunicazione Pubblica nell’Università IULM di Milano. L'amore e l'interesse nei confronti della formazione dell'opinione pubblica l’hanno portata a collaborare come consulente per LIAF con l’obiettivo di aiutarli a definire azioni utili per la diffusione e la sensibilizzazione della cultura antifumo. Valeria è oggi press office di LIAF e collabora anche con istituzioni ed enti pubblici diversi.

Visualizza tutti gli articoli di questo autore →

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

Iniziative

Calcio a 5: quinto posto per la UNICT sponsorizzata dalla LIAF

Dal 12 al 19 giugno 2005 si è disputato a Marina di Orosei (NU) il 12° Campionato Nazionale di calcio a 5 riservato ai dipendenti delle Università italiane. L’importante avvenimento

In evidenza

Riccardo Polosa partecipa all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite

Riccardo Polosa domani a New York parteciperà alla Terza Assemblea Generale delle Nazione Unite sulle malattie non trasmissibili istituita dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms). Un’occasione unica per il docente dell’Università di Catania che interverrà come autorevole membro della comunità scientifica internazionale per parlare di politiche di salute pubblica e di interventi necessari a ridurre l’impatto del fumo nel mondo.

Approfondimenti

Consultazione Commissione Europea su tassazione e-cig: Facciamo sentire la nostra voce!

L’invito che anche il Comitato vuole rivolgere ai suoi sostenitori e ai consumatori di e-cig è di condividere e partecipare alla Consultazione rispondendo alle domande poste dalla Commissione Europea sui liquidi da inalazione per sigarette elettroniche.