No Tobacco Day, 31 maggio 2011: In Sicilia formata una rete di Centri Antifumo

No Tobacco Day, 31 maggio 2011: In Sicilia formata una rete di Centri Antifumo

Il Centro Prevenzione e Cura del Tabagismo (C.P.C.T) dell’Azienda Ospedaliera Universitaria “Policlinico-Vittorio Emanuele” ha formato una rete di centri antifumo in Sicilia.
Inoltre in occasione della Giornata Mondiale Antifumo, indetta dall’OMS (l’Organizzazione Mondiale della Sanità) per il 31 maggio, il C.P.C.T dell’Università di Catania, in collaborazione LIAF-onlus Lega Italiana Anti Fumo, effettuerà visite gratuite per una settimana.
<<La formazione di figure professionali idonee alla smoking cessation – Afferma il Prof. Riccardo Polosa Direttore del CPCT dell’Università di Catania- conferma l’impegno e l’avanguardia della Sicilia nella lotta al tabagismo>>.
<<L’obiettivo di queste iniziative è di sensibilizzare la popolazione – afferma il Dott. Pasquale Caponnetto psicologo e ricercatore del Cpct dell’Università di Catania – affinchè comprenda l’importanza della prevenzione dei tumori e delle malattie fumo-correlate sostenendo modelli comportamentali più sani>>.
Per ulteriori informazioni è possibile inviare una mail a info@liaf-onlus.org o visitare il sito www.liaf-onlus.org.
I CENTRI ANTIFUMO
Catania – Prof. Riccardo Polosa, CPCT Ospedale Vittorio Emanuele, Via Plebiscito 628, Padiglione 13, Tel. 095.7436413, e-mail p.caponnetto@unict.it.
Messina – Dott.ssa Francesca Sinagra, Capo d’Orlando Vico del Silenzio, Sinagra Via II Convento 61, Tel. 3204447170, e-mail francysinagra@libero.it.
Modica – Dott. Giuseppe Campione, Osp. Maggiore, e-mail giuscampione@alice.it
Ragusa – Dott. Antonio Di Gregorio, Clinica del Mediterraneo, Via Ettore Fieramosca 100, Tel. 3495318677, e-mail antoniodigregorio@yahoo.it.
Siracusa – Dott. Salvatore Tummineri, Istituto Aretusa, Viale Scala Greca 157, Tel. 0931759422, e-mail tumsal@alice.it.
Dott. De Velli Giovanni, Az. Osp. Umberto I, Tel. 3393001614, e-mail drdevelli@katamail.com.
Ufficio Stampa LIAF-Onlus Lega Italiana Antifumo
Dott.ssa Gabriella Papale
Precedente Asma: un concorso artistico per gestire i sintomi
Prossimo Il progetto EQUIPP fotografa la rete antismoking in Europa

Autore

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

Iniziative

IL 20 DICEMBRE APRE A CATANIA IL PRIMO CENTRO DI RICERCA PER LA RIDUZIONE DEL DANNO DA FUMO

Giovedì 20 Dicembre alle ore 10 nell’Aula Magna della Torre Biologicadell’Università degli Studi di Catania si terrà la cerimonia inaugurale delle attività del CoEHAR, il Centro di Ricerca per la Riduzione del Danno da Fumo (CoEHAR) diretto dal prof. Riccardo Polosa.

Comunicati stampa

Smettere di fumare: a ExpoBimbo un’equipe di medici LIAF, a disposizione dei visitatori

Valutazione della dipendenza da nicotina, controllo del livello di monossido di carbonio nei polmoni e consigli per smettere di fumare, gratuitamente allo stand LIAF, Lega Italiana Antifumo. Numerosi i visitatori

News

Riccardo Polosa partecipa all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite

Riccardo Polosa domani a New York parteciperà alla Terza Assemblea Generale delle Nazione Unite sulle malattie non trasmissibili istituita dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms). Un’occasione unica per il docente dell’Università di Catania che interverrà come autorevole membro della comunità scientifica internazionale per parlare di politiche di salute pubblica e di interventi necessari a ridurre l’impatto del fumo nel mondo.