Smettere di fumare: a ExpoBimbo un’equipe di medici LIAF, a disposizione dei visitatori

Smettere di fumare: a ExpoBimbo un’equipe di medici LIAF, a disposizione dei visitatori

Valutazione della dipendenza da nicotina, controllo del livello di monossido di carbonio nei polmoni e consigli per smettere di fumare, gratuitamente allo stand LIAF, Lega Italiana Antifumo.
Numerosi i visitatori accorsi oggi all’inaugurazione di ExpoBimbo, la fiera dedicata all’infanzia e ai genitori, che sarà presente a Le Ciminiere di Catania fino a domenica 10.
LIAF-Onlus, partner dell’evento, è presente con uno stand e la sua equipe di medici, pronta a dare sostegno a chi vuole smettere di fumare. Gratuitamente i visitatori possono valutare la dipendenza da nicotina con un semplice test e controllare il livello di monossido di carbonio nei polmoni, inoltre possono ricevere utili informazioni comportamentali per riuscire a smettere.
Non solo consigli per i fumatori, ma anche per chi vuole difendersi dal fumo passivo e tutelare i propri bambini. Particolare attenzione è riservata alle mamme e future mamme che vogliono intraprendere un percorso antifumo.
Sul sito www.liaf-onlus.org è possibile trovare utili informazioni. E’ inoltre possibile rivolgersi gratuitamente presso il Centro Antifumo dell’Ospedale Vittorio Emanuele a Catania chiamando il numero 0957435440 oppure 0957436413.
Precedente Genitori e bambini, ecco i danni del fumo di sigarette e i consigli per smettere di fumare
Prossimo EXPOBIMBO e LIAF-ONLUS insieme nella lotta contro il fumo

Autore

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

News

Il CoEHAR aiuta gli abbonati di AMT a smettere di fumare

“Io (sono) Astuto”, con un gioco di parole in dialetto siciliano, si invitano i fumatori a spegnere la sigaretta e a prendere la scelta più giusta per la propria salute.

Comunicati stampa

LETTERA APERTA AL PRESIDENTE GIORGIO NAPOLITANO LIAF – LANCIA UN APPELLO PER LA TUTELA DELLA COSTITUZIONE

Illustrissimo Signor Presidente della Repubblica Prof. Giorgio Napolitano, La Lega Italiana Anti Fumo, LIAF Onlus, ha deciso di scriverLe in rappresentanza delle centinaia di migliaia di utilizzatori di sigarette elettroniche

In evidenza

Legge sulla riduzione del danno: la Regione Marche non sarà l’unica

Nella Regione Marche la legge Carloni proseguirà il percorso della Riduzione del danno da fumo. Per Riccardo Polosa: “non sarà l’unica”.