Tag "sigarette elettronica"

In evidenza

50.000 fumatori inglesi smettono grazie alla sigaretta elettronica

Secondo un recente studio inglese , pubblicato sulla rivista scientifica Addiction, il vaping ha aiutato dai 50.000 ai 70.000 fumatori inglesi a smettere di fumare in un anno, con un tasso di successo molto alto, grazie proprio all’integrazione con la sigaretta elettronica.

In evidenza

Le elettroniche non modificano le capacità cognitive. E se Camilleri svapasse?

La sigaretta elettronica non toglie l’attenzione e la gestualità. A dimostrarlo è il team di ricercatori del Centro per la Prevenzione e Cura al Tabagismo dell’Università degli Studi di Catania coordinato dal prof. Pasquale Caponnetto.

Iniziative

Filippine, Manila – R. Polosa ai politici e giornalisti: “La sigaretta elettronica ha un grande potenziale”

Il prof. Polosa, nell’ambito di un mese ricco di incontri istituzionali programmati in più continenti, è intervenuto lunedì 11 Aprile a Manila al US-ASEAN Business Council come relatore del workshop organizzato per formare ed informare gli esperti di salute pubblica del Paese, i giornalisti e alcuni esponenti della politica sulla teoria della riduzione dei danno dovuto al tabacco e sul potenziale che hanno le sigarette elettroniche nel far smettere di fumare.

Approfondimenti

Madrid – Le sigarette elettroniche per far smettere di fumare i pazienti affetti da patologie psicologiche

Madrid, 15 Aprile 2016 – Alla XVIII Giornata Nazionale della Doppia Diagnosi, l’intervento del prof. Pasquale Caponnetto, ricercatore dell’Università degli Studi di Catania, per parlare dell’utilizzo della sigaretta elettronica come alternativa meno dann
osa delle sigarette convenzionali nei pazienti affetti da patologie schizofreniche.