Vende bionde ai minori e becca una multa di 3 mila euro

Vende bionde ai minori e becca una multa di 3 mila euro

Multe ai tabaccai che vendono sigarette ai minori e sospensione della licenza. E’ questa la novità di questi giorni che arriva direttamente da Macerata dove una tabaccheria è stata multata con una sanzione di 3 mila euro e la sospensione della licenza per 15 giorni per aver venduto sigarette a ragazzini di 13 anni.

Il provvedimento è scattato grazie alla segnalazione di alcuni genitori che hanno trovato i pacchetti di sigarette nello zaino dei propri figli. Grazie alle dovute indagini il Questore di Macerata, Antonio Pignataro, ha disposto i controlli sull’esercizio commerciale accertando che l’abitudine della vendita ai minori era più che consolidata.

Secondo la legge italiana, la vendita di bionde ai minori non prevede l’immediata revoca della licenza ma la sanzione può essere applicata in caso di recidiva.

Un primo passo importante che tuona anche come un avvertimento nei confronti di quelle migliaia di tabaccherie che, ancora oggi, usano spesso fornire sigarette convenzionali anche ai più piccoli.

Precedente I mozziconi che non fanno germogliare le piante
Prossimo Salute del cavo orale: con le elettroniche miglioramenti sorprendenti

Autore

Valeria Nicolosi
Valeria Nicolosi 216 articoli

Valeria Nicolosi è giornalista, esperta in progettazione e comunicazione pubblica (sociale e istituzionale). Laureata in Programmazione delle Politiche Pubbliche nell’Università degli Studi di Catania, è anche masterizzata in Comunicazione Pubblica nell’Università IULM di Milano. L'amore e l'interesse nei confronti della formazione dell'opinione pubblica l’hanno portata a collaborare come consulente per LIAF con l’obiettivo di aiutarli a definire azioni utili per la diffusione e la sensibilizzazione della cultura antifumo. Valeria è oggi press office di LIAF e collabora anche con istituzioni ed enti pubblici diversi.

Visualizza tutti gli articoli di questo autore →

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

Iniziative

San Francisco 2016. Polosa invitato all’ATS per illustrare i benefici delle e-cigs nella cura delle malattie respiratorie

Tra i moderatori dell’ATS 2016, la conferenza internazionale dell’American Thoracic Society che si sta svolgendo proprio in questi giorni a San Francisco in California, domenica 15 Maggio 2016 c’era anche il professore Riccardo Polosa.

In evidenza

R. Polosa su dripping: “Lo studio è viziato da una definizione vaga”

Pubblicato su Pediatrics il commento del prof. Riccardo Polosa: “L’interpretazione dei risultati dello studio è viziata da una definizione vaga del fenomeno del dripping”

Approfondimenti

A New York nuovo limite per l’acceso a elettroniche e bionde

A New York si potrà svapare a 21 anni. Il Governatore Andrew Cuomo ha firmato un provvedimento che innalza l’età minima per acquistare sigarette convenzionali, elettroniche e prodotti legati al tabacco da 18 a 21 anni.